Home » Il rovescio dellimmagine by Andrea Pinotti
Il rovescio dellimmagine Andrea Pinotti

Il rovescio dellimmagine

Andrea Pinotti

Published April 2010
ISBN :
Paperback
280 pages
Enter the sum

 About the Book 

Che cosa significa percepire un’immagine? I nostri occhi si muovono incessantemente, esplorandola, e talvolta noi stessi con tutti il nostro corpo ci sentiamo chiamati vicino a indagare questa immagine, o respinti lontano da quest’altra, costretti aMoreChe cosa significa percepire un’immagine? I nostri occhi si muovono incessantemente, esplorandola, e talvolta noi stessi con tutti il nostro corpo ci sentiamo chiamati vicino a indagare questa immagine, o respinti lontano da quest’altra, costretti a fare un passo indietro, ad assumere la giusta distanza. Nel rapportarci all’immagine dobbiamo anche saperla prendere per il giusto verso: da che parte cominciare a guardarla? Da sinistra a destra o da destra a sinistra? E un essere che, come la stella marina, non avesse come noi una mano destra e una mano sinistra, potrebbe porsi questo problema? Di tali questioni il volume intende occuparsi, affrontando le molteplici implicazioni della lateralità, e discutendo criticamente i principali modelli interpretativi (fisiologici, antropologici, estetologici) proposti per render conto di una polarità – quella appunto fra destra e sinistra – che, radicandosi nel nostro corpo vivente, ci consente di orientarci nel mondo che abitiamo e fra le immagini che lo affollano. Lo si farà sulla scia di alcuni pionieri che, già a partire dagli anni Venti, si erano accorti che la semplice inversione di una diapositiva montata alla rovescia trasforma profondamente il senso di un dipinto. Pionieri che avevano intuito come la nostra esperienza dell’immagine sia intimamente condizionata dal corpo che ci troviamo ad avere e a essere. E che sospettavano (come già prima di loro Alberti e Leonardo) che occorra rovesciare un’immagine per cominciare a capirla.